I feedback goffi

13 marzo 2017

  

Sintesi

Un feedback fatto goffamente è come un regalo incartato male, che il nostro interlocutore metterà da parte. Nuocendo all'organizzazione interna dell'azienda e quindi alla strategia di marketing.

 

Tutti i membri di un'azienda si scambiano regali, e non solo nelle occasioni speciali, ma durante tutto l'anno. Questi regali non sono materiali ovviamente, si tratta di quelli che consideriamo complimenti e critiche, quest'ultime però sono spesso regali veramente mal incartati.

Il responsabile di un ufficio, piuttosto che l'amministratore dell'azienda, deve possedere la capacità di scartare qualsiasi tipo di regalo, in particolar modo quelli incartati goffamente.

Click to Tweet

Un aspetto molto importante per un consulente di marketing per crescere come professionista è quello di saper cogliere da ogni suggerimento che gli viene fatto uno stimolo a crescere. In oltre deve essere capace di aiutare i propri clienti a curare questo importante aspetto.

Se un capo ufficio ad esempio fa un complimento del tipo: "hai fatto un ottimo lavoro su quella presentazione...", è fondamentale non limitarsi ad accettare con piacere il complimento, dobbiamo anche scartare il "regalo" appena ricevuto domandando: "Grazie, sono curioso. Cosa ho fatto bene in particolar modo? Voglio continuare a farlo così..."

Dobbiamo avere il medesimo atteggiamento quando riceviamo un regalo incartato male, cioè quando riceviamo una critica al nostro lavoro. È chiaro che quando riceviamo un "regalo incartato male" tendiamo a non scartarlo e a metterlo da parte.
Infatti quando riceviamo una critica tendiamo a rispondere con una critica a nostra volta. Diamo la classica risposta di ripicca. Più che cogliere l'opportunità di migliorarci.

Ecco alcuni motivi per cui rifiutiamo questi preziosi regali (cioè le critiche al nostro lavoro):

- Il primo motivo è che la critica spesso è formulata in modo vago. Questo perché chi fa la critica, facendo un'osservazione generica sente di assumersi "meno rischi", piuttosto che criticare nello specifico;

- Il secondo motivo è che la critica arriva all'improvviso all'interno di una conversazione. Presi di sprovvista siamo molto meno disposti ad scartare il "regalo";

- Il terzo motivo è il modo in cui si pone la critica. Se si offre il nostro "regalo" in modo minaccioso è molto probabile che questo sarà accantonato se non rifiutato;

Click to Tweet

A questo punto cosa possiamo fare perché il regalo incartato male sia comunque aperto e non messo da parte?

  • Quando ci viene posta una critica in un modo che può metterci a disagio o farci arrabbiare, è meglio avvisare subito il nostro interlocutore. Questo permetterà alla persona con cui parliamo di capire che ci sta offrendo un regalo incartato male.
  • Non concentrarsi sulla critica ricevuta, ma sul perché la critica ci è stata fatta. Questo atteggiamento ci offrirà l'opportunità di crescere.
  • Rispondere con curiosità. Quando riceviamo una critica, dobbiamo essere disposti a chiedere in modo sincero il perché della critica. Questo permette nella gran parte dei casi di risolvere problemi che appaiono irrisolvibili.

Quando si accetta un regalo, indipendentemente da come è incartato, rispondendo con curiosità e gentilezza, stiamo contraccambiando con un dono a nostra volta.

Si crea così un clima di fiducia, un clima necessario per poter parlare dei punti deboli dell'azienda che porterà a notevoli miglioramenti.

Creare la giusta armonia all'interno dell'azienda comporta migliorare i punti deboli dell'azienda stessa. Questa armonia è un elemento fondamentale per permettere alla strategia di marketing di dare frutto. Infatti la conseguenza di tutto questo è la crescita del business aziendale.

Vuoi suggerimenti gratuiti per catturare l'attenzione, chiudere vendite e aumentare la tua influenza?

 

BrioWeb
E-mail: info@brioweb.eu
Centralino 3515550381
Piazza IV Novembre, n. 22
30030 Cazzago di Pianiga (VE)

Consulenze
Marketing
Leadership
Coaching

Tutti comunicano, comunicare non è da tutti
Dove Marketing
Psicologia
Mindfulness e
T'ai Chi Ch'üan
si incontrano e si fondono

P.IVA 03853870271 | Informativa sulla Privacy, Cookie e Copyright | Mappa del sito | © 1999 - BrioWeb

P.IVA 03853870271 | Informativa sulla Privacy, Cookie e Copyright | Mappa del sito | © 1999 - BrioWeb