Fare, non provare - Successo per il team building per VoipVoice

17 dicembre 2018

  

Sintesi

Formazione di marketing e coaching ispirata dalla mindfulness e dal Tai Chi Chuan, per sviluppare le capacità dei dipendenti dell'azienda nella cornice di Castelfalfi (FI).

 

Serena, Simone, Roberta, Edoardo, Annamaria... questi e tanti altri nomi si sono legati nella mia mente grazie alla straordinaria esperienza di formazione che ho tenuto lo scorso sabato nella bellissima cornice di Castelfalfi in provincia di Firenze.

Dopo aver realizzato quest'estate per VoipVoice il docufilm "VoipVoice - Ovvero le 7 regole del camaleonte", nel quale ho raccontato questa bella realtà imprenditoriale toscana guidata da Simone Terreni, ho avuto l'onore di condurre una sessione di formazione per contribuire al quel percorso praticamente infinito di costruzione di un gruppo di lavoro affiatato e coeso che tutte le aziende ricercano (o che dovrebbero ricercare).

L'approccio formativo che distingue Eclettica, il marchio di BrioWeb dedicato alla formazione aziendale, si discosta molto dall'approccio convenzionale che si ha nei confronti del team building.

Nella gran parte dei casi, come ho scritto nell'articolo dal provocatorio titolo "Non sprecare soldi nel team building", l'obiettivo di una sessione di formazione di questo tipo non deve essere quello di costruire fiducia, ma di offrire due elementi fondamentali perché poi la fiducia possa nascere.

Ogni azienda deve offrire un ambiente congeniale che permetta ad ogni individuo di realizzare le proprie aspirazioni personali, e dall'altro permettere che il raggiungimento degli obiettivi personali permetta anche ai colleghi di raggiungere le proprie, creando così un'armonia nel lavoro di gruppo, tra le cui conseguenze c'è anche la creazione di forti legami di fiducia.

In VoipVoice l'ambiente per riuscire a creare queste condizioni esiste, la conduzione illuminata dell'azienda infatti sta permettendo a questa realtà toscana di crescere ogni anno a ritmi impressionanti.

Allora, cosa offrire di più? L'occasione ai singoli membri di questa realtà di divenire persone migliori. Come? Scoprendo il concetto di Ting Jin (leggi a tal proposito l'articolo "Ting Jing: l'ascolto consapevole") e sperimentando lo stato descritto dalla parola gipponese Yugen (leggi a riguardo l'articolo "Yugen e il senso della vita").

Castelfalfi - Francesco BrioWeb Russo Consulente Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership | Venezia
Castelfalfi

L'ascolto consapevole

Attraverso teoria e pratica i partecipanti al seminario sono stati simolati a comprendere che le persone che ci stanno attorno (clienti, colleghi, amici, parenti, ecc...), vanno percepite. È fondamentale per instaurare un rapporto comprendere che le persone con cui ci relazioniamo possono avere momenti di debolezza, rigidità, blocchi emotivi, e che anche noi possiamo essere tra le cause di questi stati emotivi.

Per poter migliorare, ed aspirare all'eccellenza (leggi l'articolo "Perfezione o eccellenza?"), è fondamentale comprendere i propri limiti. Questo può avvenire se ognuno di noi si prende dei momenti di pausa che permettono da un lato di gestire lo stress e le molte distrazioni, dall'altro di avere una mente lucida per fare un esame di noi stessi ed in particolare della nostra sfera emotiva.
Per riuscire in questo obiettivo è fondamentale effettuare un percorso di crescita interiore, il quale ci può permettere di offrire il meglio di noi stessi agli altri, e la conseguenza di questo nell'ambito aziendale è che il business cresce.

Come spesso ho descritto in queste pagine, i peggiori nemici di una strategia di marketing sono un'errata organizzazione e una mancata presa di coscienza, di consapevolezza, di se stessi da parte dei collaboratori aziendali e dei manager (leggi gli articoli "Le minacce interne al marketing" e l'articolo "5 consigli per essere più concentrati").

L'organizzazione è uno dei punti di forza di VoipVoice, era quindi importante offrire degli spunti di riflessione di miglioramento personale. Per riuscire in questo obiettivo ho quindi mutuato dal Taijiquan (T'ai Chi Ch'üan), degli esercizi che stimolassero questi due aspetti:

ASCOLTO DI SE
Imparare, attraverso alcuni esercizi come quello chiamato dell'albero o della meditazione della candela, a prendersi dei momenti di pausa per svuotare la mente e rilassare il corpo. Questo tipo di pratica, se messa in atto quotidianamente, permette di raggiungere uno stato di consapevolezza che riduce notevolmente lo stress ed i fattori di distrazione. Dona una mente lucida fertile alla creatività e migliora l'apprendimento.

ASCOLTO DEGLI ALTRI
Ascoltare gli altri, nel significato più pieno dell'ideogramma cinese ting, significa percepire gli altri con tutto se stessi. Se si è disposti ad accogliere un'altra persona e a comprendere che ha le nostre stesse paure, fragilità, titubanze, possiamo con questa instaurare un rapporto molto più proficuo, ma soprattutto possiamo capire che nessuno può migliorare da solo, e che per crescere ha bisogno degli altri.

Perché un successo

È chiaro che la partecipazione ad un seminario di formazione di 4 ore non può cambiare una persona, ma può instillare un seme di cambiamento. Riuscendo a toccare la sfera emozionale di ogni partecipante c'è la possibilità di lasciarli qualcosa che gli permetta di migliorare la propria persona.

L'obiettivo delle esperienze di team building deve essere quello di offrire ad ogni partecipante degli strumenti per migliorare innanzi tutto se stesso e che li consentano di raggiungere i propri obiettivi. Se questo è poi fatto nell'ascolto delle esigenze dei colleghi, allora la formula del successo è assicurata.

Qualcosa sabato scorso è avvenuto, ho visto piantarsi quel seme di cambiamento che, se annaffiato con cura, potrà solo portare al successo un'azienda che fa parte di quel mondo imprenditoriale che rende grande l'Italia.

Perché fatta di persona che non ci provano, che non tentano. Ma semplicemente fanno, e fanno bene.

Ideogramma Ting - Francesco BrioWeb Russo Consulente Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership | Venezia
Ideogramma Ting

Vuoi suggerimenti gratuiti per catturare l'attenzione, chiudere vendite e aumentare la tua influenza?

 

BrioWeb
E-mail: info@brioweb.eu
Centralino 3515550381
Piazza IV Novembre, n. 22
30030 Cazzago di Pianiga (VE)

Consulenze
Marketing
Leadership
Coaching

Tutti comunicano, comunicare non è da tutti
Dove Marketing
Psicologia
Mindfulness e
T'ai Chi Ch'üan
si incontrano e si fondono

P.IVA 03853870271 | Informativa sulla Privacy, Cookie e Copyright | Mappa del sito | © 1999 - BrioWeb

P.IVA 03853870271 | Informativa sulla Privacy, Cookie e Copyright | Mappa del sito | © 1999 - BrioWeb