Meno contatti più risultati: il cerchio interno

4 aprile 2018

  

Sintesi

Per ottenere successo attraverso la rete, come nella vita reale, è fondamentale creare e curare con grande attenzione le relazioni interpersonali che costituiscono il così detto cerchio interno.

 

Il mondo della rete, con particolare riferimento ai social network, permette potenzialmente a tutti noi di entrare in contatto con un'infinità di persone. Non sono certo una rarità in facebook i profili personali di persono che hanno raggiunto il limite delle 5000 amicizie, dovendo così dare vita ad un secondo profilo.

Per permettere al tuo business di crescere è importante che tu consideri parte integrante della tua strategia di marketing la cura delle relazioni interpersonali (puoi leggere l'articolo "Il lato umano del marketing" e l'articolo Marketing, relazioni umane e Home Depot).
È importante che tu "divida" tutti i tuoi contatti in due gruppi. Traccia un cerchio virtuale e scegli con attenzione il gruppo di coloro che starà dentro al cerchio assieme a te.

Chi vuole utilizzare la rete a fini professionali deve quindi ridurre e/o mantenere il più possibile le "amicizie" virtuali ad un numero contenuto. Con "contenuto" mi riferisco ad un numero di contatti con i quali sia possibile mantenere un rapporto di conoscenza continua nel tempo.

Per la precisione non mi sto riferendo in questo caso specificatamente al numero di Dunbar. Quest'ultimo infatti si riferisce alle relazioni che creiamo a livello strettamente personale. Le relazioni che creiamo a livello lavorativo sono ovviamente differenti dalle amicizie e dai rapporti famigliari e possono superare il valore espresso dal "numero di Dunbar".

È però altrettanto vero che anche nel mondo del lavoro, per quanto possono essere superficiali, le relazioni con i clienti, con i fornitori, i partner, ecc... vanno coltivate e mantenute nel corso del tempo.

Viviamo in un momento storico dove per valutare il valore delle nostre relazioni si guarda più alla quantità che alla qualità. Tanti like, tanti followers, tante condivisioni, tanti commenti, ecc...

Con questo non voglio affermare che sia sbagliato tenere in considerazioni quese "metriche". Gli algoritmi dei differenti social come dei motori di ricerca si basano su questi valori per valutare l'importanza dei contenuti. È importante tenerli in considerazione, senza però farli diventare l'unico metro di misura delle nostre relazioni sociali.

Oggi la mancanza di tempo è uno dei grandi problemi della nostra quotidianità, tanto da influire sensibilmente sulla gestione non solo della nostra vita privata ma anche nella gestione del lavoro (vedi la sezione dedicata del blog a questo tema).

Scegli con cura

Diventa quindi fondamentale scegliere con cura le persone con cui mantenere i contatti. È inutile pensare di rispondere a chiunque e di cercare di mantenere le relazioni con il più ampio numero possibile di persone. Non solo non ne siamo in grado da un punto di vista del tempo che abbiamo a disposizione, ma anche dal punto di vista fisico non è fattibile.

Il nostro obiettivo non deve essere quello di avere nella nostra cerchia più ristretta di conoscenze lavorative nomi altisonanti. Ma avere persone che ci rendano persone migliori. Persone intelligenti, in grado di apportare un contenuto che può fare la differenza nella nostra vita professionale.

In altre parole è importante essere "spietatamente" selettivi. Io stesso ho applicato e sto applicando questo principio ai miei contatti. Man mano che scremavo i contatti e curavo quelli che rimanevano ho iniziato ad notare un cambiamento della visibilità della mia presenza nel mondo dei social network e della rete più in generale.

Non si tratta di escludere nessuno in questo processo di selezione dei contatti. Si tratta semplicemente di scegliere le persone con cui vogliamo relazionarci. Quelle persone che si ritiene possano contribuire al successo del vostro business.

Scegli chi può contribuire il tuo progetto

Come si può capire se una relazione è proficua per entrambe le parti? Qui il tuo buon senso può fare davvero molto. Se le persone della tua cerchia più ristretta, con cui ti relazioni, senti che assorbono solamente le tue energie senza restituirtene, allora dovrai compiere le tue valutazioni.

Potresti pensare che questo modo di ragionare sia utilitaristico. Potresti pensare che anche se nel mondo del lavoro spesso etica, morale, correttezza, onestà, sono solo parole vuote non è corretto creare dei rapporti basati esclusivamente sull'utilità.

Non si tratta di condurre la scrematura dei tuoi contatti solo sulla base delle opportunità e in modo utilitaristico. Devi creare e curare le tue relazioni lavorative nello stesso modo in cui crei le tue amicizie (condivisione di passioni, idee, affinità emotive, simpatia, aiuto sincero reciproco, ecc...).

In oltre, mano a mano che ridurrai la cerchia delle persone su cui focalizzi le tue energie, non solo otterrai molto più dai tuoi contatti, ma allo stesso tempo potrai dare anche tu molto di più a loro.

Ovviamente tutto questo è da fare in un'ottica di gestione del tempo. Come ho scritto nell'articolo La matrice di Covey è importante saper dare alle attività che svolgi quotidianamente il giusto valore in termini di importanza e di tempo.

Tutto questo può essere sintetizzato dal proverbio "chi troppo vuole nulla stringe". Focalizzando le tue energie su una cerchia ristretta di contatti darai maggiore valore al tuo tempo e a quello delle persone con cui ti relazionerai.

Vuoi suggerimenti gratuiti per catturare l'attenzione, chiudere vendite e aumentare la tua influenza?

 

Francesco BrioWeb Russo
E-mail: info@brioweb.eu
Cell. +393383942154
Piazza IV Novembre, n. 22
30030 Cazzago di Pianiga (VE)

Consulente Web
Marketing
Leadership
Coaching

BrioWeb - Brio Side of the Web
Dove Marketing
Psicologia
Mindfulness e
T'ai Chi Ch'üan
si incontrano e si fondono

P.IVA 03853870271 | Copyright | Informativa sulla Privacy & Cookies | Dlgs 196 del 2003 | Mappa del sito | © 1998 - BrioWeb

P.IVA 03853870271 | Copyright | Informativa sulla Privacy & Cookies | Dlgs 196 del 2003 | Mappa del sito | © 1998 - BrioWeb