Inseguendo la luce

17 agosto 2018

  

Sintesi

Eugene O'Kelly era nel pieno della vita. Presidente e CEO della KPMG, una delle maggiori società di revisione contabile degli Stati Uniti. Aveva mille progetti, poi all'improvviso una diagnosi tremenda. Tumore al cervello in fase terminale. Il resoconto degli ultimi mesi della sua vita, un resoconto pieno di luce, e che ci può aiutare a comprendere cosa significa raggiungere il successo nella vita.

 
Copertina Inseguendo la luce - Francesco BrioWeb Russo Consulente Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership | Venezia

Autore: Eugene O'Kelly
Titolo: Inseguendo la luce
Sottotitolo: Come la morte imminente ha trasformato la mia vita
Editore: Piccin Nuova Libraria SpA Padova

La foto che apre questo articolo l'ho scattata lo scorso 10 luglio alle 5:34 del mattino. Mi trovavo nell'oasi naturalistica di Ca' Roman ed ero seduto in riva al mare per assistere allo spettacolo messo in scena ad ogni alba da Madre Natura.

Sulla spiaggia ero solo, a farmi compagnia c'erano i miei due cani ed i cocai (gabbiano comune) e le magoghe (gabbiamo reale), che con i loro versi creavano una sorta di musica di sottofondo al rumore delle onde che arrivavano sul bagnasciuga.

Il diluculo è per me sempre un momento magico, e in quel luogo assume un sapore unico. Mentre mi lasciavo trasportare dal mare delle emozioni ho ripensato alle parole di un libro che ho letto di recente:

"Mi hanno detto che anche la fine sarà senza dolore. Le ombre che hanno iniziato molto lentamente ad offuscare la mia mente si allungheranno, proprio come capita nel campo da golf verso sera, in quell ' ora magica che io prediligo per giocare. La luce diventerà piatta. La buca (l ' oggetto su cui mi concentrerò) diventerà sempre più difficile da distinguere. Alla fine sarà difficile persino capire dov' è. La luce si offuscherà. Andrò in coma. La notte arriverà. Io morirò."

Il libro, intitolato "Inseguendo la luce", inizia con queste due semplici, ma potenti, frasi: "Sono stato fortunato. Mi hanno detto che avevo tre mesi di vita.".

Il libro racconta gli ultimi mesi di vita di Eugene O'Kelly, una persona che poteva affermare di aver raggiunto il successo sia in ambito professionale che personale. Era il CEO di una delle 4 multinazionali più importanti degli Stati Uniti nel campo delle revisioni contabili.

Come scrive nel libro: "nella mia agenda avevo già degli impegni fissati per i prossimi 12-18 mesi". O'Kelly era talmente proiettato verso il futuro che racconta di come viveva si nel presente, ma senza praticamente rendersi conto di quello che li stava attorno. Racconta che la diagnosi della malattia lo ha costretto ad una consapevolezza nuova, differente.

"Per molto tempo avevo creduto che un uomo d ' affari di successo potesse, se lo voleva, vivere una vita spirituale, e che per farlo non era necessario lasciare la propria azienda, mandare tutto a quel paese e diventare un eremita, perché non ritenevo ci volesse una partenza fisica così drastica per confermare una profondità di sentimenti su tematiche più vaste, anima compresa. Dopo la mia diagnosi, ne ero ancora convinto. Ma ho scoperto anche delle profondità che raramente un uomo d'affari raggiunge, ed ho imparato quanto sia importante fare certe riflessioni. E prima le si fa meglio è, perché possono aiutare ad avere più successo, sia come uomo d ' affari che come essere umano."

Sono incappato in modo del tutto casuale nel libro di O'Kelly. In attesa di incontrare un cliente presso il suo ufficio, essendo in anticipo, sono entrato in una libreria. Cercando tra i volumi dedicati alla leadership ed al marketing il titolo del libro di O'Kelly mi ha incuriosito. Una volta letta la quarta di copertina sono stato preso dal contenuto del libro ed ho deciso di prenderlo.

In queste pagine ho dedicato molto spazio a quanto sia fondamentale per raggiungere gli obiettivi che ci poniamo dedicare del tempo allo studio della meditazione, della mindfulness e soprattutto sviluppare una forte consapevolezza del momento presente (puoi leggere a riguardo i seguenti articoli: "Il Sig. Marketing e la Mindfulness", "Marketing e pianificazione di scenari", "I migliori libri di marketing? Le raccolte di fiabe", "Lo Zen e la nostra mente", "Il Sig. Marketing e la mente vagante").

Lo sviluppo di una strategia di marketing, un'attività di coaching, lo sviluppo della leadership, hanno bisogno non solo di una preparazione professionale, ma anche e soprattutto di una crescita personale.

È lo stesso O'Kelly a scrivere nel libro: "Ma di che orario stavo parlando? Cosa sarebbe successo se, invece di sprecare le energie pensando sempre a cosa dovevo fare dopo, mi fossi concentrato completamente su quello che stavo facendo in quel momento, senza preoccuparmi di niente altro? Se mi calavo totalmente in quello che stavo facendo, il tempo sarebbe passato più velocemente o più lentamente?"

"Inseguendo la luce" è ricco di spunti di riflessione non solo su come si può vivere con più consapevolezza ogni giorno della propria vita, ma anche come questa consapevolezza può migliorare l'approccio alle questioni aziendali, e a come divenire dei manager migliori.

"In realtà [l ' impegno nelle cose, ndr], non è una questione di tempo. Oppure di affidabilità e prevedibilità. L ' impegno è una questione di profondità, di sforzo, di passione. È la voglia di essere in un certo posto piuttosto che altrove. Naturalmente, anche il tempo conta, sarebbe ingegnuo e illogico dire il contrario. Ma l ' impegno si misura meglio non in base al tempo che si è disposti a sacrificare, bensì in base alle energie che si è disposti a dedicare a qualcosa, in base a quanto intensamente si è presenti."

"Raggiungere la piena coscienza poteva cambiare qualcosa in positivo" scrive O'Kelly. Il suo diario sincero e toccante ci insegna ad assaporare la vita ed ogni momento passato con gli amici, con la famiglia, e con noi stessi.

Il suo libro è una conferma eloquente che le nostre vite e le persone che ci sono vicine sono delle gioie temporanee, ma il tempo che passiamo assieme godendo del presente non è mai perso. E se riusciamo a vincere le nostre paure, compresa la paura di affrontare la fine della nostra vita e dover abbandonare le persone che amiamo, possiamo vincere qualsiasi cosa.

Vuoi suggerimenti gratuiti per catturare l'attenzione, chiudere vendite e aumentare la tua influenza?

 

BrioWeb
E-mail: info@brioweb.eu
Centralino 3515550381
Piazza IV Novembre, n. 22
30030 Cazzago di Pianiga (VE)

Consulenze
Marketing
Leadership
Coaching

Tutti comunicano, comunicare non è da tutti
Dove Marketing
Psicologia
Mindfulness e
T'ai Chi Ch'üan
si incontrano e si fondono

P.IVA 03853870271 | Informativa sulla Privacy, Cookie e Copyright | Mappa del sito | © 1999 - BrioWeb

P.IVA 03853870271 | Informativa sulla Privacy, Cookie e Copyright | Mappa del sito | © 1999 - BrioWeb