L'arte della vittoria

BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership

Articolo del 25 gennaio 2019

Copertina L'arte della vittoria - Francesco BrioWeb Russo Consulente Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership | Venezia

Autore: Phil Knight
Titolo: L'arte della vittoria
Editore: Mondadori

Il racconto onesto di Phil Knight, fondatore di Nike, della sua vita. Una preziosa testimonianza che ci fa capire cosa serve per riuscire nel mondo del business raggiungendo gli obiettivi che ci prefiggiamo.

Molti libri dedicati alla vita di coloro che hanno portato al successo una loro idea imprenditoriale. Come consulente di marketing leggo molti di questi libri, e con il tempo mi sono reso conto che propongono spesso una visione "di una storia di successo" in modo fuorviante.

Questi libri raccontano generalmente di imprenditori o imprenditrici che grazie ad un'idea brillante riesce a cambiare il mondo, grazie ad una chiara strategia di marketing e di business, riesce a trovare sempre dei partner che credono nell'idea ed assieme raggiungono il successo e la ricchezza facilmente.

Una sorta di favoletta, di storia semplificata, edulcorata che fa apparire il raggiungimento del successo come qualcosa di "facile". Il successo è proposto attraverso l'attuazione di una semplice ricetta.

Sembra quasi che il successo sia il risultato inevitabile di un'abilità segreta, unica. Basta entrare in una libreria, o ancora più semplicemente navigare all'interno di un e-commerce dedicato ai libri. La lista dei titoli del tipo "Come fare a..." in 5 o 7 o 10 punti è praticamente infinita.

Il racconto di Phil Knight invece non è così. Il racconto della nascita della Nike è onesto, è il racconto di un percorso lungo tutto una vita. Un percorso disordinato, pericoloso, caotico, pieno di errori, lotte, battaglie e sacrifici. Infatti leggendo il libro di Knight, pagina dopo pagina, prevalgono più i pensieri negativi che quelli positivi. Il libro è permeato costantemente dalla preoccupazione dell'autore che la sua attività di vendita di scarpe possa fallire da un momento all'altro.

Difficile oggi pensare a Nike come un progetto di business fallimentare, quando è considerato un perfetto esempio di marketing. Le vendite della società dello "swoosh" superano i 30 miliardi di dollari, il suo marchio (vedi l'articolo "Brand, marchio, logo pittogramma e payoff i mattoncini lego del marketing" ) è uno dei più conosciuti in tutto il mondo.

In quasi ogni angolo del mondo si puù incrociare per la strada qualcuno che indossa un paio di scarpe Nike. Questo enorme successo però non è nato dal nulla. Il racconto di Knight riporta il lettore agli anni Sessanta, a quando il magazzino dove conservava le scarpe che vendeva era lo scantinato della casa dei suoi genitori e il suo ufficio era la Plymouth Valiant con cui girava per vendere le sue scarpe.

Nel suo libro Knight si apre come pochi. È severo nel giudicare i propri errori e le proprie mancanze. Dalle pagine de "L'arte della vittoria" non emerge il classico imprenditore di successo, audace e forte. Anzi tutto il contrario. È timido (non adatto alla vendita), introverso e spesso insicuro.

Ero stato incapace di vendere enciclopedie e per giunta avevo disprezzato quel lavoro... Perché vendere scarpe era tanto diverso? Perché, mi resi conto, non era vendere. Io credevo nella corsa.

Nonostante questo ha saputo dare vita alla sua folle idea: Così quella mattina del 1962 mi sono detto: lascia che gli altri definiscano folle la tua idea... tu prosegui per la tua strada. Non ti fermare. Non pensarci neanche di fermarti finché non arrivi là, e non stare a preoccuparti di dove sia "là". Accada quel che accada, tu non ti fermare.

L'interessa del fondatore di Nike per il mondo delle scarpe nacque mentre frequentava la Oregon University, dove aveva avuto modo di incontrare il famoso allenatore di atletica Bill Bowerman.
Gli studi a Stanford lo portarono a redigere un'analisi sul mercato delle scarpe negli Stati Uniti per sostenere un esame di economia. Si concentrò sull'importazione di scarpe sportive giapponesi negli Stati Uniti, che potevano a suo avviso competere con marchi come Adidas e Puma.

Fino a qui il successo sembra annunciato, ma la gran parte del racconto di Knight fa emergere come quante volte si sia trovato in difficoltà economice, di quante volte è stato costretto ad andare ad implorare prestiti in banca. Con il conto corrente sempre vuoto, perché ogni dollaro che guadagnavo lo utilizzava per acquistare nuove scarpe dal giappone.

Knight è incredibilmente onesto su un punto: la natura accidentale del successo della sua azienda. Racconta del famoso swoosh. Ha pagato uno studente d'arte 35 dollari per disegnarlo, ma non ha compreso subito che sarebbe diventato uno dei pittogrammi più famosi del mondo.

La stessa decisione di chiamare la società "Nike" non fu sua. Knight infatti aveva scelto il nome "Dimension Six". Furono i suoi dipendenti a spingerlo a scegliere la parola "Nike". Accettò, ma temendo che non avrebbe funzionato.

La storia di Knight insegna che raccogliendo attorno a se un gruppo di persone con particolari abilità, capaci di risolvere i problemi, lavodando duramente giorno dopo giorno, grazie letteralmente al sudore della fronte, si possono raggiungere i propri obiettivi. Il libro di Knight quindi non contiene una formula segreta per il successo, una lista di cose da fare, e così via. Se chi lo legge si aspetta qualcosa del genere ne rimarrà deluso.

Knight racconta semplicemente la sua storia, racconta di tutte le difficoltà che ha dovuto affrontare, gli insuccessi, le incertezze... perché la verità è che la vera arte della vittoria è impegnarsi duramente ogni giorno della propria vita, questa è l'unica vera strada per il successo.

Francesco Russo Consulente Marketing

Cerca nel sito

BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership

Cosa ti offriamo

La nostra missione

Tutti comunicano, ma comunicare non è per tutti.
Diamo valore alle tue idee di business attraverso strategie di marketing che fanno si che potenziali clienti entrino in relazione con il tuo marchio, grazie alla nostra creatività.
Affascina e fidelizza i tuoi clienti grazie alle nostre strategie di comunicazione determinando un aumento del tuo fatturato, e porta al successo le tue idee di business.

Libro BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership

Dominio Marketing

Pilastri BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership

I 9 pilastri

Eclettica

Conoscere è potere, imparare è dominare!

L'accademia creata da BrioWeb per offrire una formazione di alto livello nel mondo del marketing e della leadership.

BrioMedia

Infinita emozione di comunicare con il web!

Lo studio multimediale creato da BrioWeb per realizzare video, spot pubblicitari e soprattutto documentari.

Rimani in contatto con noi, ci teniamo molto!

Condividi questa pagina

 

E seguici su

Twitter BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership Linkedin BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership YouTube BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership Vimeo BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership

Ⓒ2009 - BrioWeb

C.F. e P.IVA 03853870271

 
Tel.: +393515550381
E-mail: info@brioweb.eu

Orario Ufficio:
Lunedì - Giovedì
dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00
Venerdì
dalle 8.30 alle 12.30 - pomeriggio chiuso

Informativa sulla Privacy | Powered by BrioWeb