5 regole per un accordo con un influencer

22 agosto 2018

  

Articolo del Le aziende sono costantemente impegnate nel cercare di distinguersi sul mercato in cui operano. Negli ultimi tempi si parla sempre più spesso di influencer. Figure da coinvolgere nella strategia di marketing, che grazie al fatto di possedere un seguito possono aiutare a raggiungere velocemente un gran numero di persone.
Dopo che si è scelto l'influencer è importante tenere in considerazione cinque punti nella stesura dell'accordo di collaborazione.

Nell'articolo "Le regole per l'uso degli influencer nella strategia di marketing" dello scorso 13 giugno, mi sono soffermato su alcuni criteri da tenere in considerazione nella scelta di un influencer.

Oggi invece voglio soffermarmi su 5 punti da tenere in considerazione nella stesura dell'accordo con l'influencer, nel momento in cui si è fatta la scelta di chi dovrà promuovere il marchio.

1) Scegli il giusto influencer per il tuo mercato di riferimento

Come ho sottolineato nell'articolo "Le regole per l'uso degli influencer nella strategia di marketing", i numeri sono importanti fino ad un certo punto. Nella scelta dell'influencer è importante scegliere una figura che sia in grado di stimolare reali azioni nei propri follower.
Selena Gomez ha 123 milioni follower, ma non è detto che questo alto numero di persone che la seguono garantisca un reale successo ad un prodotto o un servizio nel caso in cui la si scelga come testimonial.

2) Specifica cosa dovrà fare l'influencer

Nel momento in cui si stila un accordo con un influencer è molto importante stabilire nel modo più preciso possibile l'attività che l'influencer dovrà svolgere. Come, ad esempio, la frequenza dei post da pubblicare, su quali canali saranno pubblicati e di conseguenza il tipo di contenuto che dovranno presentare.
Se si realizza un servizio fotografico con l'influencer e quest'ultimo ha un account instragram, deve essere previsto nell'acordo che quest'ultimo pubblichi le foto del set fotografico e le foto del servizio sul proprio account instragram.
Più sarà specificata nel dettaglio l'attività che l'influencer dovrà svolgere per l'azienda, e più sarà "semplice" verificare e monitorare l'attività svolta dell'influencer ed i risultati ottenuti.

3) Lavorare in esclusiva

Un altro importante punto da inserire in un accordo con un influencer, è quello dell'esclusiva. Se possibile, durante il periodo di collaborazione, l'influencer dovrebbe lavorare in esclusiva per l'azienda che promuove. Al fine di evitare che un competitor possa ricorrere anch'esso all'impiego dell'influencer.
Diventa molto importante specificare nell'accordo, per quanto tempo l'influencer dovrà lavorare in esclusiva, o quanto meno quali marchi quest'ultimo potrà gestire nel periodo di collaborazione.
Un altro aspetto importante da tenere in considerazione, è per quanto tempo dopo il termine del contratto l'influencer non potrà promuovere prodotti dei competitor.

Un esempio. Se si scegliere un influencer per promuovere i prodotti dell'azienda A, e nella nicchia in cui opera l'azienda A esiste un unico grande competitor, l'azienda B (come succede per Coca Cola - Pepsi, McDonald's - Burger King, ecc...), si può valutare di inserire un vincolo per l'influencer di non promuovere i prodotti dell'azienda B per un determinato periodo dopo che il rapporto di collaborazione con l'azienda A si è concluso.

4) Clausole di recesso e termine del contratto

Infine è molto importante valutare le possibili motivazioni per cui potrebbe essere necessario anticpare la chiusura del rapporto di collaborazione con l'influencer. Pensiamo a quello che sta succedendo in questi giorni con Asia Argento, in cui tutti i principali sponsor dell'attrice italiana, qual ora le accuse dovessero essere verificate, hanno dichiarato che interromperanno immediatamente il rapporto con l'attrice stessa.

Lo stesso è successo a Tiger Woods. Il primo grande sponsor a lasciarlo è stata la Accenture, per evitare che anche l'immagine dello sponsor fosse in qualche modo coinvolta dalle vicende personali del golfista.

Di conseguenza oltre ad inserire una data di termine del rapporto di collaborazione con l'influencer, è altresì importante valutare una serie di clausole che tutelino il marchio e l'azienda promossa dall'influencer, in caso quest'ultimo assuma comportamenti che possano danneggiare il marchio stesso.

5) Rispettare le linee guida

Se è vero che non è ancora un obbligo di legge, sempre di più si sta cercando di aderire a delle linee guida sull'uso di queste figure. Vedi ad esempio quanto consigliato dallo IAP.
Anche l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) si è espressa a tal riguardo con un comunicato stampa risalente all'anno scorso.

Le prime linee guida pubblicate sono quelle della Federal Trade Commission (FTC). Le linee guida statunitensi come quelle italiane chiedono agli influencer di inserire nelle loro comunicazioni, delle informazioni chiare che facciano capire agli utenti che stanno fruendo di un post di tipo commerciale.

Analizzando infatti il comportamento delle celebrità e degli influencer su instagram l'ente americano ha manifestato la preoccupazione del fatto che non siano chiare le linee guida. In questo caso stiamo parlando di un organo federale, in grado di intervenire sanzionando i comportamenti scorretti (vedi a tal proposito l'articolo "Le regole per l'uso degli influencer nella strategia di marketing").

Il consiglio è quindi quello di inserire in modo chiaro nell'accordo con l'influencer che quest'ultimo deve rispettare le linee guida. Sottolineo nuovamente che non si tratta ancora di disposizioni di legge, ma si può sempre incorrere in polemiche che possono mettere in cattiva luce il marchio sponsorizzato dall'influencer. Quindi il consiglio è quello di prevenire, che è sempre meglio che curare.

Francesco Russo consulente marketing - BrioWeb consulenza marketing

Articolo tratto dal blog di marketing di Francesco Russo
Titolare di BrioWeb, agenzia di marketing e comunicazione di Venezia.
BrioWeb | Marketing | Leadership | Coaching
E-mail: info@brioweb.eu
Centralino: 3515550381
Sito web: www.brioweb.eu

Cerca nel sito

Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia

Cosa ti offriamo

La nostra missione

Tutti comunicano, ma comunicare non è da tutti.
Diamo valore alle tue idee di business attraverso strategie di marketing che fanno si che potenziali clienti entrino in relazione con il tuo marchio, grazie alla nostra creatività.
Affascinare e fidelizzare i tuoi clienti grazie alle strategie di marketing e di comunicazione determinando un aumento del tuo fatturato, e portando al successo le tue idee di business.

Libro Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia

Dominio Marketing

Pilastri Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia

I 9 pilastri

Eclettica

Conoscere è potere, imparare è dominare!

L'accademia creata da BrioWeb per offrire una formazione di alto livello nel mondo del marketing e della leadership.
Clicca qui per scoprire tutti i corsi

Eclettica Magazine

La rivista italiana di Marketing completamente gratuita

Scopri tutti i numeri

BrioMedia

Infinita emozione di comunicare con il web!

Lo studio multimediale creato da BrioWeb per realizzare video, spot pubblicitari e soprattutto documentari.
Scopri cosa offriamo

E-Book gratis

La collana di e-book gratuiti di Eclettica Magazine

Nata dall'esperienza di BrioWeb e di Eclettica Marketing, la collana "Il Signor Marketing e..." offre una gamma di e-book gratuiti in formato PDF dedicati al mondo del marketing, della leadership e del coaching.
Scopri la collana

Rimani in contatto con noi, ci teniamo molto!

Condividi questa pagina

 

E seguici su

Linkedin Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia Twitter Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia YouTube Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia Facebook Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia

Ⓒ2009 - BrioWeb

C.F. e P.IVA 03853870271

 
Recapiti
Tel.: +393515550381
E-mail: info@brioweb.eu

Orario Ufficio
Lunedì - Giovedì
dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00
Venerdì
dalle 8.00 alle 12.00 - pomeriggio chiuso

Informativa sulla Privacy | Powered by BrioWeb